Generali, bond sarà da 1,75 mld, rendimento a 130 pb - lead

mercoledì 9 settembre 2009 14:11
 

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Generali (GASI.MI: Quotazione) alla fine ha deciso per "un'emissione da 1,75 miliardi di euro" per il suo bond a 15 anni. Lo dicono all'unisono due lead manager dell'operazione confermando la revisione dello "spread di rendimento a +130 pb sul midswap".

"Su un book di quasi 5 miliardi, compresi i co-lead, l'emittente ha deciso di puntare su 1,75 mld" dice uno dei lead manager. Il pricing è atteso più tardi questo pomeiggio.

Il rendimento offerto è ben sotto a quello indicato inizialmente in 'area +135 pb' sul midswap.

Le banche a guida dell'operazione sono Calyon, Mediobanca e Morgan Stanley.

Generali è valutata con 'A1' da Moody's e con 'A+' da Fitch.