23 giugno 2017 / 07:10 / 4 mesi fa

Toshiba chiede proroga per presentazione conti annuali

TOKYO, 23 giugno (Reuters) - Toshiba ha annunciato di aver richieste alle autorità un‘estensione di oltre un mese del termine per la presentazione dei propri conti finanziari annuali, in quanto la società non è ancora riuscita ad ottenere il via libera dai propri revisori.

Il termine legale di presentazione dei conti sarebbe il 30 giugno ma il gruppo giapponese ha chiesto di posticipare la scadenza al 10 agosto, a causa anche del protrarsi delle analisi contabili su Westinghouse, la divisione nucleare ora in bancarotta.

Toshiba ha dichiarato di prevedere il completamento di tutte le procedure contabili necessarie per la presentazione dei conti annuali entro la fine di luglio.

Il mancato rispetto del termine del 30 giugno senza la concessione di una proroga avrebbe creato ulteriori problemi alla quotazione del titolo della conglometara giapponese in crisi, già sotto osservazione da parte della Borsa di Tokyo da metà marzo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below