Italia, per S&P a prossime elezioni nessun partito avrà maggioranza assoluta

lunedì 19 giugno 2017 13:42
 

MILANO, 19 giugno (Reuters) - Secondo S&P alle prossime elezioni parlamentari, di cui non si conosce ancora la data, nessun partito otterrà una maggioranza assoluta, mentre le formazioni politiche sono impegnate a carcare un'intesa sulla nuova legge elettorale.

E' quanto ha scritto la stessa agenzia di rating in un report dopo che lo scorso maggio ha confermato il giudizio sull'Italia a 'BBB-' lasciando l'outlook stabile.

Secondo l'agenzia, un successo del M5s potrebbe "sollevare questioni" sulla ripresa economica dell'Italia.

"Complessivamente, siamo dell'idea che l'attuale posizione economica dell'Italia sia tale per cui, anche se si dovesse materializzare nei prossimi mesi un governo di coalizione 'debole', ciò non necessariamente avrebbe impatti sul rating", scrive l'agenzia nel report.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia, per S&P a prossime elezioni nessun partito avrà maggioranza assoluta | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,001.95
    +0.81%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,233.20
    +0.75%
  • Euronext 100
    1,019.38
    +0.00%