MONETARIO-Mercato non vede rialzo prima di estate 2018, tassi a -0,40%

venerdì 16 giugno 2017 12:40
 

MILANO, 16 giugno (Reuters) - Un eccesso di liquidità nel sistema vicino al 1.700 miliardi di euro tiene i tassi a brevissimo del mercato monetario ingessati sul livello di -0,40% della deposit facility Bce.

** Attorno alle ore 12,30, su General Collateral Italia le tre scadenze del brevissimo, overnight, tom/next e spot/next -- scambiano allineate a -0,405%.

** L'ultimo meeting Bce ha raffreddato ogni speculazione su un'eventuale mossa sui tassi in tempi ravvicinati, rinviando qualsiasi ipotesi al 2018, solo dopo che Francoforte avrà avviato il percorso di riduzione del Qe.

** "Le poche aspettative che c'erano sono scemate, non vedo a breve nessun movimento sui tassi, né da parte della Bce né sul mercato monetario" commenta un tesoriere da Milano.

** Partendo da una quotazione Eonia spot attualmente a 0,3580%, la curva futures proietta una probabilità apprezzabile di un rialzo di 10 punti base del tasso sulla deposit facility Bce solo a partire dall'estate del prossimo anno: di circa il 40% nel meeting di giugno, del 45% in quello di luglio per salire al 65% a settembre.

** La Bce ha annunciato che sei banche della zona euro hanno sfruttato la finestra di rimborso anticipato concessa su vecchi fondi Tltro1. L'importo che verrà restituito, con regolamento 28 giugno, è di circa 1,8 miliardi su un totale di liquidità potenziale di circa 5,5. "I fondi che escono dal sistema sono limitati e lo sarebbero stati in ogni caso, anche con rimborsi più consistenti" commenta il tesoriere.

** Come conseguenza dell'abbondante liquidità disponibile, si confermano sui minimi storici le richieste nel p/t settimanale: martedì sono stati assegnati fondi per 11,013 miliardi, in ulteriore calo rispetto ai 12,107 in rientro; la stima del benchmark è passata a -568 miliardi dai -1.265 miliardi della settimana scorsa.

** La settimana prossima cade la finestra mensile dei riversamenti fiscali in Italia, tra martedì 20 e venerdì 23. Nonostante l'elevato importo delle uscite, stimate in circa 47 miliardi, "è assolutamente improbabile, vista la massa delle liquidità, che ci possa essere una qualche reazione sui tassi" conclude il tesoriere.

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
MONETARIO-Mercato non vede rialzo prima di estate 2018, tassi a -0,40% | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,001.95
    +0.81%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,233.20
    +0.75%
  • Euronext 100
    1,019.38
    +0.00%