Cerved sempre disponibile ad acquisizione Juliet (Npl Mps) - manager

mercoledì 24 maggio 2017 10:38
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - Cerved resta disponibile ad acquisire Juliet, la piattaforma per la gestione degli Npl di Banca Monte dei Paschi di Siena, la cui vendita è naufragata con il fallimento del piano di salvataggio 'privato' dell'istituto toscano, ed è in attesa di notizie.

E' quanto ha spiegato l'AD di Cerved Credit Management e consigliere di amministrazione del gruppo, Andrea Mignanelli, a margine dell'Italian investment conference, organizzata da UniCredit.

"Non abbiamo capacità di incidere sulla decisione, siamo in attesa", ha detto Mignanelli. "Noi ci siamo. Lo abbiamo manifestato chiaramente".

Mignanelli ha sottolineato che l'operazione ha valenza industriale e che la società è pronta "a mantenere gli impegni presi".

Il 2 maggio scorso, in occasione della conference call sui risultati del primo trimestre, l'AD di Cerved, Marco Nespolo, aveva ribadito che sta discutendo con Mps "un nuovo accordo".

Secondo quanto riferito da una fonte vicina alla situazione, Credito Fondiario e Italfondiario hanno avviato una nuova due diligence sugli Npl di Mps, che si concluderà il prossimo 9 giugno. Nella partita potrebbe rientrare in gioco la cessione di Juliet.

(Elisa Anzolin)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Cerved sempre disponibile ad acquisizione Juliet (Npl Mps) - manager | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,001.95
    +0.81%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,233.20
    +0.75%
  • Euronext 100
    1,019.38
    +0.54%