Generali, utile netto trim1 in calo 9%, operativo +4,2%, svaluta Alitalia

giovedì 11 maggio 2017 07:35
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Generali ha chiuso il primo trimestre con un utile netto in calo del 9% a 535 milioni a causa dei minori utili da realizzo e di un maggior impatto della fiscalità.

Nel periodo inoltre Generali ha svalutato il bond Alitalia per circa 42 milioni, dice una nota.

Il risultato operativo è cresciuto a 1,212 miliardi (+4,2%) con un Roe annualizzato che cresce al 13,6% in linea con i target.

I premi sono calati complessivamente del 2,5% a 19,2 miliardi. Nei rami Danni i premi sono cresciuti dell'1,9%, mentre nel Vita sono calati del 4,6% per la politica di sottoscrizione più selettiva dei prodotti risparmio.

Il valore della nuova produzione Vita è aumentato del 33,3% a 463 milioni. Il combined ratio dei Danni ha invece risentito di maggiori sinistri catastrofali e sale al 93,1%.

Migliorano i ratio patrimoniali: il regulatory solvency ratio è al 178% (da 177%), mentre l'economic solvency ratio, che applica il modello interno all'intero perimetro, si è posizionato al 195% (194%).

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Generali, utile netto trim1 in calo 9%, operativo +4,2%, svaluta Alitalia | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,930.26
    -0.67%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,165.83
    -0.58%
  • Euronext 100
    1,017.27
    -0.03%