Grecia, tassi titoli Stato a minimi da ristrutturazione debito 2012

mercoledì 10 maggio 2017 11:52
 

LONDRA, 10 maggio (Reuters) - I rendimenti sui titoli di Stato greci toccano stamane i minimi da oltre cinque anni, grazie all'ottimismo per un imminente accordo che permetta lo sblocco di nuovi aiuti finanziari ad Atene.

Su piattaforma Tradeweb, il tasso sul governativo greco febbraio 2027 è sceso stamane fino a quota 5,62%, il livello più basso dall ristrutturazione del debito del Paese del marzo 2012.

L'accordo finale sulla conclusione della review del bailout greco (atteso nell'Eurogruppo del prossimo 22 maggio) permetterà ad Atene di ottenere i fondi necessari a fronteggiare le scadenze debitorie dell'estate e potrebbe inoltre -- secondo gli analisti -- avvicinare il ritorno del Paese sul mercato obbligazionario, da cui manca ormai da quasi tre anni.

"C'è sollievo per il fatto che la Grecia riceverà i pagamenti che le consentiranno di superare l'estate, e questo è il fattore principale che spiega il rally dei suoi bond", osserva lo strategist di Ing Marin van Vliet.

Inoltre, con l'avvicinarsi dell'accordo sul bailout, non manca chi, anche in Europa, segnala l'opportunità di un'ulteriore iniziativa per una qualche forma di alleggerimento del debito pubblico greco, anche se difficilmente sono ipotizzabili progressi su tale fronte prima delle elezioni politiche in Germania del prossimo settembre.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia, tassi titoli Stato a minimi da ristrutturazione debito 2012 | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,930.26
    -0.67%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,165.83
    -0.58%
  • Euronext 100
    1,017.27
    -0.03%