Italia, Francia, Spagna, Portogallo chiedono a Ue nuovi metodi valutazione bilanci

giovedì 4 maggio 2017 16:46
 

ROMA, 4 maggio (Reuters) - Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, assieme ai suoi omologhi di Francia, Spagna e Portogallo, ha inviato una lettera alla Commissione europea sottolineando la necessità che la politica di bilancio tenga conto della bassa crescita nominale, dell’incertezza di stima del deficit strutturale, degli effetti della crisi sul mercato del lavoro e dei rischi indotti da attitudini protezionistiche su crescita e occupazione sul breve-medio termine.

Lo scrive il Tesoro in una nota che sintetizza la lettera pubblicata sul sito del ministero.

La lettera è stata indirizzata al Vice Presidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, e al Commissario europeo agli Affari Economici e Monetari, Pierre Moscovici.

Nella comunicazione, datata 3 maggio, i ministri esortano la Commissione ad "utilizzate tutti gli strumenti di politica economica disponibili per assicurare che la crescita economica e l'occupazione tornino su livelli sostenibili".

I ministri, sottolinea il Mef, si dicono "fiduciosi che la Commissione terrà conto degli elementi indicati nella valutazione dei bilanci degli Stati membri e nelle imminenti country specific recommandation".

Date le condizioni di prolungata bassa inflazione, bassa crescita e elevata disoccupazione, i ministri chiedono nella lettera "modifiche significative alle comuni metodologie sulla crescita potenziale, le stime di output gap" e che siano rese più semplici le regole fiscali.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia, Francia, Spagna, Portogallo chiedono a Ue nuovi metodi valutazione bilanci | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%