BTP aprono in lieve calo, spread su Bund 10 anni scende a 193 pb

giovedì 4 maggio 2017 09:10
 

MILANO, 4 maggio (Reuters) - Apertura in lieve calo per il mercato obbligazionario italiano, che però riduce il premio al rischio nei confronti del Bund sul tratto decennale.

A penalizzare la carta tedesca, i toni ottimisti utilizzati da Federal Reserve per descrivere lo stato di salute dell'economia Usa, compatibili con una nuova stretta del costo del denaro a giugno.

Inoltre, nel dibattito tv tra gli sfidanti al secondo turno delle presidenziali francesi, il centrista Emmanuel Macron è risultato più convincente della leader di estrema destra Marine Le Pen, riducendo l'appeal per gli asset rifugio come il Bund.

Intorno alle 9, il tasso del decennale italiano sale a 2,277% da 2,265% del finale di seduta di ieri e lo spread con l'analoga scadenza del Bund si stringe a 193 punti base da 194 punti base di ieri sera.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP aprono in lieve calo, spread su Bund 10 anni scende a 193 pb | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%