Intesa SP gestisce npl in casa, no regali a operatori specializzati-Gros-Pietro

mercoledì 19 aprile 2017 11:32
 

MILANO, 19 aprile (Reuters) - Intesa Sanpaolo gestisce in casa il tema degli npl perché non ha intenzione di regalare agli operatori specializzati il valore sottostante i crediti di dubbia esigibilità.

Lo ha detto il presidente di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro a margine dell'esecutivo Abi.

"Non abbiamo nessuna intenzione di regalare a operatori specializzati i valori sottostanti i crediti e nemmeno danneggiare con operazioni frettolose le imprese debitrici", ha detto Gros-Pietro.

"Noi contiamo da un lato sulle professionalità dei nostri operatori, dall'altro sulla buona salute del sistema produttivo", ha detto Gros-Pietro.

"Gli npl sono per la stragrande maggioranza crediti verso pmi. Non bisogna fermarsi all'aspetto cartaceo o giuridico. Il nostro obiettivo è ricavare da questi crediti il maggior valore possibile", ha aggiunto.

Gros-Pietro ha poi ribadito che nel corso dell'anno si comincerà a riflettere sul nuovo piano industriale della banca e che, dopo il nulla di fatto su Generali, la banca è fortemente orientata alla crescita organica "basata sulle nostre risorse e capacità".

(Gianluca Semeraro)

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Intesa SP gestisce npl in casa, no regali a operatori specializzati-Gros-Pietro | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%