April 18, 2017 / 3:00 PM / 3 months ago

Zona euro, non esagerare timori impatto situazione politica - Fmi

2 IN. DI LETTURA

MILANO, 18 aprile (Reuters) - Gli spread obbligazionari nella zona euro riflettono tensioni legate agli imminenti appuntamenti elettorali, ma non bisogna esagerare i timori relativi alla sopravvivenza della valuta unica.

Lo ha detto il capo economista del Fmi Maurice Obstfeld durante la conferenza stampa seguita alla pubblicazione odierna del World Economic Outlook di primavera.

Ad una domanda sulle prossime elezioni politiche in Francia e Germania, e in prospettiva anche in Italia, dove movimenti anti euro potrebbero ottenere risultati di rilievo, Obstfeld ha riconosciuto che in Europa si osservano alcune tensioni "riflesse negli spread", ma invita a "non estrapolare" da ciò qualcosa di "catastrofico" come la dissoluzione dell'euro, cosa che "richiede vari passi che a nostro avviso sono poco probabili".

"È importante non esagerare l'impatto di breve termine" di tali posizioni, ha proseguito l'esponente del Fondo, aggiungendo che i mercati non appaiono "compiacenti" rispetto a prospettive di questo genere.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below