Padoan esclude procedura infrazione: manovra eliminerà dubbi Ue

martedì 21 febbraio 2017 12:48
 

BRUXELLES, 21 febbraio (Reuters) - L'Italia disinnescherà il rischio di una procedura d'infrazione garantendo la correzione del deficit chiesta dalla Commissione europea.

A dirlo è il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in vista del rapporto sul debito pubblico che Bruxelles dovrebbe pubblicare domani.

"L'Italia si è impegnata a fare la correzione, confermo che si farà e questo toglierà ogni dubbio circa la coerenza dell'Italia con le regole", ha detto Padoan al termine dell'Ecofin.

La Commissione ha chiesto di ridurre il deficit strutturale -- calcolato al netto del ciclo e delle una tantum -- di 0,2 punti percentuali di Pil.

La manovra farà leva su nuove misure di contrasto all'evasione fiscale e su tagli alla spesa. È in dubbio invece la possibilità di aumentare le accise per l'opposizione del Pd.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Padoan esclude procedura infrazione: manovra eliminerà dubbi Ue | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%