Btp, tasso 10 anni a 2,15% su ricoperture, minimo da fine gennaio

giovedì 16 febbraio 2017 16:27
 

MILANO, 16 febbraio (Reuters) - Si fa più ampio il rialzo dei Btp, col tasso decennale che scende al 2,15%, il livello più basso da fine gennaio.

Parallelamente, su piattaforma Tradeweb, lo spread Btp/Bund scende sotto quota 180 per la prima volta da inizio febbraio, toccando un minimo intraday nel pomeriggio a 178.

Gli operatori citano la prosecuzione delle ricoperture scattate dopo la pubblicazione delle minute dell'ultimo meeting Bce, di tono decisamente accomodante.

"Le minute sono arrivate in un mercato sbilanciato sulle posizioni corte nei confronti dell'Italia, facendo partire le ricoperture" afferma un trader. "C'è strato un primo movimento abbastanza marcato, poi nuove ricoperture sono arrivate nel pomeriggio".

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Btp, tasso 10 anni a 2,15% su ricoperture, minimo da fine gennaio | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%