Milleproroghe, Senato vota fiducia, tassisti in rivolta

giovedì 16 febbraio 2017 13:42
 

ROMA, 16 febbraio (Reuters) - Con 153 voti favorevoli e 99 contrari, il Senato ha votato la fiducia al governo sul decreto legge Milleproroghe, che ora va alla Camera in seconda lettura.

Tra le misure contenute nel provvedimento c'è il rinvio al 31 dicembre 2017 del termine per disciplinare i servizi di noleggio con conducente e limitare pertanto l'esercizio abusivo di servizi taxi.

I tassisti per protesta hanno sospeso l'attività in diverse città sostenendo che il rinvio apre di fatto le porte a Uber, il servizio di trasporto privato tramite un'applicazione mobile.

Il Codacons annuncia in una nota gli "immensi disagi per i cittadini che non riescono a reperire un taxi" e annuncia un "esposto urgente" alla magistratura.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Milleproroghe, Senato vota fiducia, tassisti in rivolta | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%