Spagna, governo conferma stima Pil 2017 a +2,5%, vede debito/Pil in calo a 99%

venerdì 2 dicembre 2016 14:25
 

MADRID, 2 dicembre (Reuters) - Il governo spagnolo ha confermato le stime di crescita dell'economia per quest'anno e per il prossimo rispettivamente al 3,2% e al 2,5%, indicando per il biennio 2018-2019 una stima di crescita del Pil di 2,4%.

E' quanto emerge dalla presentazione del nuovo quadro di previsioni economiche dell'esecutivo.

Il tasso di disoccupazione, che nel terzo trimestre si è attestato al 18,9% nel terzo trimestre, nelle proiezioni del governo dovrebbe scendere a 12,8% entro il 2019.

Sempre secondo il governo, il rapporto debito/Pil scenderà l'anno prossimo al 99% da 99,4% del 2016.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Spagna, governo conferma stima Pil 2017 a +2,5%, vede debito/Pil in calo a 99% | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%