BTP-Si riduce flessione, spread su Bund in area 170, tasso 10 anni a 2%

lunedì 5 dicembre 2016 08:58
 

MILANO, 5 dicembre (Reuters) - Il mercato obbligazionario italiano limita la flessione dopo il movimento in netto calo registrato nelle primissime fasi -- ancora illiquide -- della seduta odierna, che segue l'ampia affermazione del 'No' nel referendum costituzionale di ieri.

Su piattaforma Tradeweb, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali si è riportato sotto quota 170 punti base, scendendo fino a 166, dopo un avvio a 177 (dai 163 della chiusura di venerdì).

Parallelamente il tasso sul Btp a 10 anni è sceso fino a 1,96%, contro 1,91% della chiusura di venerdì e 2,07% dell'apertura.

Alle ore 8,50 lo spread si riporta in area 1,70%, il tasso decennale attorno al 2%, in entrambi i casi sotto i massimi visti tra l'inizio della settimana scorsa e la fine di quella precedente.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP-Si riduce flessione, spread su Bund in area 170, tasso 10 anni a 2% | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,944.86
    +0.16%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,760.97
    +0.21%
  • Euronext 100
    937.99
    -0.30%