Grecia, serve ancora lavoro per accordo su riforme - Moscovici (Ue)

giovedì 1 dicembre 2016 12:48
 

BRUXELLES, 1 dicembre (Reuters) - I colloqui tra la Grecia e i creditori europei proseguono ma è necessario ancora del lavoro per raggiungere un accordo tecnico sulle riforme.

Lo ha detto il commissario Ue per gli Affari economici e monetari.

"La discussione continua, le posizioni si stanno avvicinando, ma c'è ancora del lavoro da fare", ha detto Pierre Moscovici in una conferenza stampa a Bruxelles, aggiungendo di essere fiducioso sul raggiungimento di un accordo tecnico sulle riforme greche, nell'ambito dell'attuale programma di bailout da 86 miliardi di euro.

Questo consentirà ai ministri delle Finanze della zona euro, che si riuniscono a Bruxelles il prossimo 5 dicembre, di iniziare a discutere anche sulle misure "a medio termine" per ridurre il debito ellenico dopo la fine del programma, che scadrà nel 2018, ha aggiunto Moscovici.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia