BTP ampliano rialzo su Bce su referendum, spread cala fino a 174 pb

martedì 29 novembre 2016 17:25
 

MILANO, 29 novembre (Reuters) - Il secondario italiano
archivia una seduta all'insegna di un sensibile rialzo,
nonostante le ultime aste a medio lungo dell'anno con
regolamento nel 2016, sospinto dal riposizionamento degli
operatori che avevano scommesso su un rialzo di spread e
rendimenti e dalla disponibilità della Bce ad accelerare sugli
acquisti di carta italiana nel caso di turbolenze sul mercato
dopo il referendum.
    ** Alcune fonti di Francoforte hanno riferito infatti a
Reuters che, come avvenuto per il post-Brexit, la Bce potrebbe
intervenire per placare eventuali nervosismi sui mercati dopo il
referendum del 4 dicembre, potenziando gli acquisti di
governativi italiani. 
    ** Il movimento rialzista si era tuttavia già innescato in
mattinata proprio a cavallo delle aste a medio lungo in cui il
Tesoro ha collocato 6,2 miliardi di Btp a 5 e 10 anni e due
Ccteu a fronte dei 6,5 offerti, con rendimenti in sensisible
rialzo. 
    ** "Le aste oggi hanno avuto un impatto tutto sommato
limitato alla luce dell'importo contenuto rispetto al solito. Il
movimento rialzista della mattinata è partito sulla scia di
ricopertura da parte degli operatori e si è intensificato dopo
le indiscrezioni di stampa sulla disponibilità della Bce a
intervenire nel caso di turbolenze sul mercato dopo il
referendum", spiega un operatore di una banca con sede a Milano.
    ** In particolare, il tasso a 10 anni si è spinto sotto il
2%, fino a 1,96% minimo da metà novembre, dopo aver aperto a
2,076%. In parallelo, il differenziale di rendimento tra Btp e
Bund sul tratto a 10 anni è sceso fino a 174 punti base, minimo
dal 21 novembre, dopo un'apertura a 188 punti base. 
    ** In calo anche il differenziale di rendimento tra Italia e
Spagna sul tratto decennale, che ha chiuso a 45 punti base dai
52 del finale di seduta di ieri, al minimo dalla scorsa
settimana.
    ** Infine, il tasso del Btp 50 anni, emesso
a inizio ottobre con un rendimento di 2,85%, è sceso a 3,36%, al
minimo da metà novembre.  

============================ 17,30 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     161,54   (-0,48)  
 FUTURES BTP  DIC.                     135,32   (+0,93)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 106,480  (+0,044)   0,249%
 BTP 10 ANNI (DIC 26)                  93,542  (+0,808)   1,975%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 105,005  (+1,416)   3,017%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          212         213
 BTP/BUND 2 ANNI                                102         105
 BTP/BUND 10 ANNI                               175         188
 minimo                                       173,8       187,0
 massimo                                      188,2       193,0
 BTP/BUND 30 ANNI                               215         225
 BTP 10/2 ANNI                                172,6       179,1
 BTP 30/10 ANNI                               104,2       102,1
 ================================================================
    
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia