PUNTO 1-Generali, ok Cda a conversione bond Mps, mandato a Donnet

lunedì 28 novembre 2016 16:47
 

(Aggiunge fonte e dettagli)

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Il Cda di Generali ha dato parere favorevole alla conversione dei bond subordinati Monte dei Paschi in azioni e ha dato mandato al Ceo Philippe Donnet.

Lo dice una nota della compagnia.

Oggi alle 14 è partita l'offerta di Mps per la conversione in nuove azioni dei bond subordinati nell'ambito della complessa operazione di salvataggio lanciata dalla banca senese che prevede un aumento di capitale fino a 5 miliardi di euro e il deconsolidamento dei 27 miliardi di sofferenze in portafoglio.

Secondo quanto riferito da una fonte vicina alla situazione Generali avrebbe in portafoglio bond subordinati Mps per circa 400 milioni. Ciò corrisponderebbe a circa l'8% della ricapitalizzazione della banca senese e a una quota di poco inferiore nel capitale post aumento prevedibile.

(Gianluca Semeraro)

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Generali, ok Cda a conversione bond Mps, mandato a Donnet | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,330.42
    +1.02%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,413.97
    +0.91%
  • Euronext 100
    974.25
    +0.60%