Generali, ok Cda a conversione bond Mps, mandato a Donnet

lunedì 28 novembre 2016 16:29
 

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Il Cda di Generali ha dato parere favorevole alla conversione dei bond subordinati Monte dei Paschi in azioni e ha dato mandato al Ceo Philippe Donnet.

Lo dice una nota della compagnia.

Generali non ha mai dichiarato ufficialmente quanti bond subordinati Mps ha in portafoglio (400 milioni secondo alcuni quotidiani). Donnet ha detto che l'1% degli attivi della compagnia riguarda esposizione verso banche italiane e che il 40% di questa esposizione è in bond subordinati.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia