Btp, spread su Bund allarga a 192 pb, nuovo record da ottobre 2014

lunedì 28 novembre 2016 14:58
 

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Peggiora ancora la performance dell'obbligazionario italiano, che perde posizioni sull'equivalente Bund portando il differenziale tra tassi decennali fino a 192 punti base.

Si tratta, secondo i dati TradeWeb, del nuovo massimo dal 17 ottobre 2014.

Viaggia nel frattempo intorno a 2,11% il rendimento del decennale dicembre 2026, ancora a distanza di sicurezza dai recenti picchi fino a 2,17%.

La correzione del secondario procede in parallelo a quella sia dei titoli finanziari a Piazza Affari, dove Mps è in asta e cede 7%, sia al nuovo deprezzamento dell'euro, scivolato al minimo intraday su dollaro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia