Generali, oggi comitato investimenti discute su conversione bond Mps-fonte

lunedì 28 novembre 2016 10:16
 

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Generali riunisce oggi il comitato investimenti per discutere della conversione dei bond subordinati Monte dei Paschi in azioni.

Lo riferisce una fonte vicina alla situazione confermando indiscrezioni stampa del weekend.

La compagnia triestina non ha mai dato comunicazioni ufficiali sull'ammontare di bond subordinati Mps in portafoglio limitandosi a dire che l'1% degli attivi riguarda esposizioni verso banche italiane e che il 40% di questa esposizione è in bond subordinati.

Secondo la stampa Generali avrebbe circa 400 milioni di bond subordinati Mps che, in caso di conversione, porterebbero la compagnia triestina fino all'8% del capitale della banca senese.

Nell'Investor Day della scorsa settimana a Londra il Ceo Philippe Donnet ha dichiarato che "ha più valore esaminare con atteggiamento positivo la conversione dei bond Mps piuttosto che Atlante 2".

Il Cda di Generali ha dato infatti mandato a Donnet per un impegno a sottoscrivere Atlante 2, costola del Fondo Atlante concepita per investire negli npl delle banche in difficoltà, fino a 200 milioni di euro. Per la compagnia triestina la conversione dei bond Mps e l'investimento in Atlante 2 sono alternativi.

(Gianluca Semeraro)

  Continua...