Legge Bilancio, Camera vota fiducia venerdì, lunedì ok finale

mercoledì 23 novembre 2016 15:45
 

ROMA, 23 novembre (Reuters) - La Camera voterà la fiducia al governo sulla legge di Bilancio venerdì 25 novembre, a 9 giorni dal referendum costituzionale del 4 dicembre.

Lo ha stabilito la conferenza dei capigruppo mentre prosegue l'esame della manovra in commissione Bilancio, che deve votare il mandato al relatore domani o al più tardi venerdì mattina.

Il via libera definitivo di Montecitorio è in programma lunedì 28, poi la manovra andrà in Senato per la seconda lettura.

La legge di Bilancio prevede un effetto espansivo sull'economia di 12 miliardi, cioè la forbice tra indebitamento programmatico (2,3% del Pil) e tendenziale (1,6%).

Il grosso delle risorse impegnate serve a disinnescare l'aumento di Iva e accise che sarebbe dovuto scattare a gennaio a garanzia dei saldi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia