PUNTO 1-Fs studia bond da 600 mln euro, scadenza 8, 10 o 12 anni -Cfo

mercoledì 23 novembre 2016 13:47
 

(Accorpa pezzi, aggiunge dettagli, cambia titolo)

MILANO, 23 novembre (Reuters) - Sarà da 600 milioni di euro 'no grow', con scadenza otto, 10 o 12 anni il nuovo bond di Ferrovie dello Stato, che potrebbe essere lanciato già a partire dalla prossima settimana.

Lo ha detto il Cfo dell'azienda Stefano Pierini a un convegno organizzato da Standard and Poor's a Milano.

Ieri la società ha annunciato di aver inviato una 'request for proposal' in vista di una nuova emissione obbligazionaria pubblica benchmark nell'ambito del proprio programma Emtn .

Pierini spiega che le proposte dei potenziali lead manager del collocamento arriveranno a Fs entro lunedì prossimo e che una volta valutate l'azienda potrà partire con l'assegnazione del mandato e l'effettivo lancio dell'operazione.

"La settimana prossima o quella successiva potrebbero essere già buone per l'operazione" afferma Pierini, che aggiunge: "ad ogni modo aspettiamo il momento di mercato favorevole, abbiamo tempo, ma sono convinto che il nostro sarà un titolo che creerà appetito".

Il Cfo spiega che Fs può contare su una linea di back-up con le banche da 1,5 miliardi, attualmente utilizzata solo per 400 milioni, "quindi non abbiamo pressioni".

(Francesca Landini, Giulio Piovaccari)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia