Referendum, resto finché posso cambiare le cose - Renzi

lunedì 21 novembre 2016 09:08
 

ROMA, 21 novembre (Reuters) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi non si presterà ad un "governicchio", se al referendum costituzionale del 4 dicembre dovesse vincere il no, ma resterà fino a che può "cambiare le cose".

Lo ha affermato questa mattina ai microfoni di Radio24, spiegando che comunque ci saranno riflessi politici anche con la vittoria del sì.

"Io ci sto finché posso cambiare le cose... Se dobbiamo tornare con quelli di prima, che vivono soltanto nella logica dei veti reciproci, non fa per me, ce ne sono di molto più bravi", ha detto.

"Le sembro il tipo che sta dentro il governicchio tecnichicchio, che cerca di vivacchiare per mantenere gli uni e gli altri alle poltrone?".

"Il riflesso politico ci sarà sia che vinca il sì sia che vinca il no", ha detto ancora il premier.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia". Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia