BTP recuperano da avvio molto debole dopo parole Draghi, marcato calo spread

venerdì 18 novembre 2016 12:40
 

MILANO, 18 novembre (Reuters) - Dopo una partenza
particolarmente pesante, con lo spread che a qualche minuto
dalle 9 si era spinto a nuovi massimi da ottobre 2014, i Btp
mostrano un recupero, tranquillizzati alle parole del presidente
della Bce Mario Draghi.
    ** "Dopo una partenza sotto pressione, i Btp stanno
recuperando, aiutati anche dalle parole di Draghi" dice Elia
Lattuga, strategist di Unicredit. "Sembra quindi poter avviarsi
a una chiusura di settimana più stabile rispetto a quella che si
prospettava stamane. Tuttavia il trend degli ultimi giorni è
stato piuttosto negativo". 
    ** Draghi ha detto oggi che la Bce si concentrerà sul fatto
che una ripresa dell'inflazione nella zona euro sia in grado di
autoalimentarsi, anche se le attuali misure eccezionali di
stimolo monetario saranno ritirate. "Lo abbiamo
interpretato come una estensione degli acquisti e senza
tapering" dice Lattuga.
    ** Il differenziale fra i tassi dei decennali di riferimento
italiano e tedesco si era spinto fino a 180 punti base stamane,
aggiornando di fatto i massimi dal 21 ottobre 2014 toccati
lunedì scorso a 178 punti base. Lo spread di rendimento tra
titoli di Stato decennali americani e tedeschi ha superato i 200
punti base, sulle attese di un prossimo rialzo del costo del
denaro Usa, mentre la politica monetaria nella zona euro appare
destinata a rimanere ancora a lungo su un'impostazione ultra
espansiva.
    ** "Fra i driver del quadro di pesantezza generalizzata
visto nelle ultime sedute sul comparto governativo ci sono le
attese di una politica monetaria Usa restrittiva con
l'amministrazione Trump e, per quanto riguarda l'Italia,
l'approssimarsi del referendum" dice ancora lo strategist di
Unicredit. 
    Per un'analisi sulle implicazioni di un'eventuale vittoria
del 'No' al referendum costituzionale del 4 dicembre per i Btp
cliccare su 
    
============================ 12,30 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     160,58   (-0,19)  
 FUTURES BTP  DIC.                     134,03   (+0,25)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 105,185  (-0,002)   0,096%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                  96,512  (+0,155)   2,014%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 102,690  (+0,563)   3,133%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          203         197
 BTP/BUND 2 ANNI                                 76          75
 BTP/BUND 10 ANNI                               173         175
 minimo                                       172,0       165,7
 massimo                                      179,6       176,9
 BTP/BUND 30 ANNI                               223         226
 BTP 10/2 ANNI                                191,8       193,0
 BTP 30/10 ANNI                               111,9       112,7
 ================================================================
    
 
        
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia" 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia