Germania, banche solide ma potrebbero sottostimare rischi -Bundesbank

mercoledì 16 novembre 2016 10:21
 

FRANCOFORTE, 16 novembre (Reuters) - Le banche tedesche sono robuste ma soffrono di bassa redditività e potrebbero sottostimare i rischi derivanti da una discesa dei prezzi degli asset o dalla risalita dei tassi.

A lanciare l'allarme è la Bundesbank nel suo rapporto periodico sulla stabilità del sistema.

"Nell'attuale contesto macroeconomico c'è il pericolo che il mercato possa sottostimare i rischi e non riuscire a tenere adeguatamente conto della possibilità di una discesa dei prezzi delle attività finanziarie e di un salita dei tassi di interesse" afferma in una nota la vicepresidente della banca centrale tedesca Claudia Buch.

Altra fonte di preoccupazione è il fatto che le banche stanno concedendo prestiti con scadenze più lunghe, di fatto vincolandosi ai tassi di interesse correnti e rendendo il settore meno flessibile rispetto all'andamento del mercato.

Tuttavia, le solvibilità e la liquidità delle banche tedesche non è in discussione secondo la Bundesbank. I prezzi immobiliari sono saliti considerevolmente a partire dal 2010 ma niente suggerisce che il credito sia eccessivo o che ci sia stato un allentamento dei paramenti per la concessione del credito, prosegue il rapporto.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia