BTP positivi con periferia, lieve impatto lettura Pil Italia

martedì 15 novembre 2016 11:51
 

MILANO, 15 novembre (Reuters) - Prevale la fiducia sui
mercati periferici, con l'Italia che insieme a Spagna e
Portogallo vede una riduzione dello spread con la Germania.
Lieve, seppur presente, invece l'impatto della buona lettura del
Pil italiano del terzo trimestre, dopo la cui pubblicazione il
tasso del decennale è comunque sceso di 10 punti base.
    ** "Oggi il sentiment è positivo per le periferie. Fa bene
l'Italia, ma anche la Spagna e il Portogallo che vedono un calo
dei tassi e un restringimento dello spread col Bund" osserva
Elia Lattuga, stratigist di Unicredit. "L'Italia fa appena
meglio rispetto alla Spagna, ma si tratta di una
sovraperformance irrisoria che si può ascrivere solo
parzialmente al Pil, ma anche all'avvicinarsi delle aste
spagnole".
    ** Secondo gli schermi TradeWeb, il differenziale fra i
tassi dei decennali italiano e spagnolo vede un
restringimento frazionale, mantenendosi comunque sopra i 50
punti base. Giovedì prossimo la Spagna offrirà fra 3 e 4
miliardi di euro di titoli di Stato con scadenza 2019, 2021,
2026.
    ** In linea alle stime il Pil della zona euro nel terzo
trimestre che mostra una dinamica positiva dello 0,3% rispetto
al trimestre precedente e dell'1,6% su base annua, secondo la
stima flash diffusa da Eurostat.
    ** Per quanto riguarda l'Italia, nel terzo trimestre secondo
i dati provvisori di Istat il Pil è tornato a crescere
attestandosi sopra le attese. Nel periodo luglio-settembre il
Pil è cresciuto in termini congiunturali dello 0,3% (+0,2% le
attese) dopo una variazione nulla nel trimestre precedente. Su
base annua il Pil ha registrato un aumento dello 0,9%, (attese
+0,8%) rispetto al +0,7% del trimestre precedente.
    ** A sostegno del generale clima positivo ha concorso poi
l'indice Zew che ha mostrato che la fiducia degli investitori
tedeschi è cresciuta più del previsto a novembre, nonostante la
vittoria di Donald Trump alle presidenziali Usa. L'indice è
infatti salito a 13,8 punti dai 6,2 punti del mese precedente a
fronte di attese di 8,1.
         
============================ 11,45 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     160,36   (+0,46)  
 FUTURES BTP  DIC.                     134,99   (+1,18)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 105,229  (+0,061)   0,097%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                  97,319  (+0,965)   1,917%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 104,209  (+2,652)   3,057%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          191         189
 BTP/BUND 2 ANNI                                 75          78
 BTP/BUND 10 ANNI                               162         170
 minimo                                       160,7       164,2
 massimo                                      169,0       178,1
 BTP/BUND 30 ANNI                               213         223
 BTP 10/2 ANNI                                182,0       188,7
 BTP 30/10 ANNI                               114,0       116,2
 ================================================================
    
 
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia" 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia