BOND EURO-Futures Bund aprono in rialzo, contratti Btp in negativo

venerdì 25 novembre 2016 08:44
 

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Cauto rialzo in apertura per
i futures sui Bund mentre i contratti sul Btp passano
rapidamente in territorio negativo.
    ** Riparte da 187 punti base lo spread Btp-Bund, che nel
corso della seduta di ieri si è riavvicinato al picco da ottobre
2014 di 189 pb visto in settimana. Il tasso sul Btp decennale
riparte da 2,13%, non lontano dal record da luglio 2015 di 2,17%
registrato mercoledì.
    ** Sembra per ora esclusa la matrice terroristica nella
presa in ostaggio questa notte da parte di un uomo armato di
circa 60 missionari in una casa di riposo nel sud-ovest della
Francia. L'intervento della Polizia ha permesso la liberazione
del luogo, dove però è stata trovata una donna morta. Il
sequestratore resta in fuga, ricercato.
    ** La fase resta di elevata volatilità per la carta
italiana: il deciso rialzo dei rendimenti delle ultime due
settimane è legato da un lato -- analogamente al resto del
debito europeo -- all'aumento delle attese d'inflazione seguite
alle presidenziali Usa, dall'altro, nello specifico, al rischio
politico connesso al referendum costituzionale.
    ** Dopo la pausa del Ringraziamento, i rendimenti sui
governativi Usa sono tornati a salire nelle contrattazioni di
questa mattina: il tasso decennale, in area 2,38%,
si riavvicina al massimo da luglio 2015 (2,42%) toccato nel
corso della seduta di mercoledì.
    ** In tale contesto parte la tornata d'aste di fine
novembre. Oggi il Tesoro offre fino a 3,5 miliardi del nuovo Ctz
dicembre 2018 e fino a 1,25 miliardi di indicizzati (maggio 2022
e settembre 2041). 
    ** Sul mercato grigio Mts ieri in chiusura il
nuovo Ctz trattava a un rendimento in area 0,31%, potenzialmente
ai massimi d'asta da dicembre 2014. Il tasso sul Ctz era sceso
sotto zero per la prima volta un anno fa, fino ad arrivare al
minimo storico di -0,216% nell'ultimo collocamento, di
settembre.
    ** Il Tesoro ha annunciato che nelle aste a medio lungo di
martedì 29 verranno offerti fino a 3 miliardi sue due scadenze
di Ccteu e fino a 3,25 in Btp a 5 e 10 anni. Come
ipotizzato da alcuni operatori, nel collocamento a pochi giorni
dal referendum via XX settembre ha dato spazio ai Ccteu, che
beneficiano di un accresciuto interesse grazie alla risalita
delle aspettative d'inflazione. 
    ** Il Tesoro ha inoltre annunciato, come atteso, la
cancellazione delle aste a medio lungo di metà dicembre
.
    ** Il rendimento sulla scadenza due anni tedesca è scesa in
avvio al nuovo minimo storico di -0,76%.
        
 ========================= ORE 8,35 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,305  (-0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       161,11  (+0,10)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        133,49  (-0,27)      
 BUND 2 ANNI             101,543 (+0,027)  -0,747% 
 BUND 10 ANNI            97,543 (+0,048)   0,257% 
 BUND 30 ANNI           141,009 (-0,110)   0,917% 
 
 ==============================================================
        
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia