BTP-Spread su Bono tocca 52 pb dopo dichiarazioni Renzi, max da 2012

lunedì 14 novembre 2016 11:50
 

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Il differenziale fra i tassi dei decennali benchmark italiano e spagnolo si è ampliato fino a superare i 50 punti base e toccare quota 52 punti base, livello massimo da febbraio 2012.

Sulla performance negativa dell'Italia pesa l'incertezza politica legata al referendum.

Incertezza ha infatti portato sui mercati la dichiarazione del presidente del consiglio Matteo Renzi che detto di non voler restare a "vivacchiare" in Parlamento in caso di vittoria del 'no' al referendum costituzionale.

Attorno alle 11,40 lo spread Italia-Spagna sul tratto decennale quota 52 punti base, da una chiusura di venerdì a 49 punti base. Contestualmente lo spread Italia-Germania si spinge a 178 punti base, aggiornando i recenti massimi di oltre due anni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia