Telecom Italia, 15/11 consegna azioni per convertendo, pari a 11,2% capitale

venerdì 11 novembre 2016 18:48
 

ROMA, 11 novembre (Reuters) - Telecom Italia ha comunicato che il prossimo 15 novembre i bond<del prestito convertibile da 1,3 miliardi emesso a novembre del 2013 saranno convertiti.

Lo si legge in una nota del gruppo telefonico in cui si ricorda che si tratta di obbligazioni obbligatoriamente convertibili.

La società specifica che sulla "base del rapporto di conversione definitivo pari a 131.018,75372 in numero 1.702.850.712 nuove azioni ordinarie Telecom Italia rappresentative di circa l'11,2% del capitale sociale ordinario della società, l'8% su base fully diluted".

Telecom Italia precisa che alla data di consegna TI Finance farà in modo che siano attribuite: 1.697.347.925 nuove azioni ai possessori di bond che hanno consegnato la comunicazione di conversione richiesta; 5.502.787 nuove azioni" alla 'relevant person', Bnp Paribas, incaricata di chiudere l'operazione in favore degli obbligazionisti che non hanno consegnato la comunicazione di conversione.

. Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia". Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia