BTP riducono calo in chiusura, speculazione su Fed dopo vittoria Trump

mercoledì 9 novembre 2016 17:51
 

MILANO, 9 novembre (Reuters) - L'inattesa e temuta vittoria
di Donald Trump nelle elezioni presidenziali Usa ha portato
l'obbligazionario italiano in negativo, ma con un calo rimasto
sostanzialmente controllato, anzi con una chiusura sui massimi
intraday.
    ** "Si attendeva sicuramente molta più volatilità ma,
apertura a parte, non c'è stata" commenta un trader da Milano.
    ** Diversi osservatori ipotizzano da parte del nuovo
presidente una politica fiscale più espansiva e una linea molto
più "esuberante" nei riguardi della Fed: elementi che, insieme
alla fase di maggiore incertezza economica e di mercato che si
preannuncia, potrebbero anche portare la banca centrale a far
slittare la stretta sui tassi, attesa per dicembre.
    ** "Credo che oggi abbia prevalso questa doppia lettura
dell'elezione di Trump" prosegue il trader. "La verità è che non
si sa molto di cosa intenda fare e di cosa riuscirà a fare: sul
fronte Trump il mercato deve necessariamente riaggiornarsi".
    ** A fine giornata il tasso sul benchmark decennale italiano
si riporta sotto 1,70% (da 1,65% della chiusura di ieri) dopo
essere salito fino a 1,72%, sui massimi da metà febbraio. Più
penalizzato il tratto trentennale: il tasso si è spinto fino al
2,85%, ai massimi anche in questo caso da metà febbraio.
    ** "Il future Btp ha tenuto su area 137,40-137,50, ovvero
sui minimi dei giorni scorsi, a questi livelli si rimaterializza
sempre un po' di denaro" commenta un secondo trader, che indica
per oggi "volumi discreti".
    ** Dopo aver allargato in mattinata fino a 156 punti base
(sui massimi già visti la settimana scorsa), lo spread Btp/Bund
è rientrato sotto quota 150 in chiusura, complice anche la
cautela sulla carta tedesca, frenata dalla pesante discesa dei
Treasury Usa. 
    ** Domani si apre intanto la sessione d'aste italiane di
metà mese, con l'offerta di 6 miliardi di Bot a 12 mesi, a
fronte dei 6,6 miliardi di buoni in scadenza.
    ** Per il Buono in asta si va verso un probabile rialzo del
rendimento rispetto al minimo storico di -0,238% registrato nel
collocamento di un mese fa. In chiusura di seduta, sul mercato
grigio di Mts il Bot scambia al rendimento di
-0,21%. 
    
============================ 17,30 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     161,99   (+0,07)  
 FUTURES BTP  DIC.                     137,76   (-0,39)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 105,435  (-0,015)   0,004%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                  99,462  (-0,182)   1,668%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 109,074  (-0,913)   2,818%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          180         169
 BTP/BUND 2 ANNI                                 67          64
 BTP/BUND 10 ANNI                               149         147
 minimo                                       148,9       146,8
 massimo                                      155,7       149,5
 BTP/BUND 30 ANNI                               203         199
 BTP 10/2 ANNI                                166,4       164,6
 BTP 30/10 ANNI                               115,0       112,9
 ================================================================
    
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia