Stefanel,tribunale dà quattro mesi per trovare socio e accordo banche

lunedì 7 novembre 2016 17:55
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Il tribunale di Treviso ha concesso a Stefanel 120 giorni (fino al 6 marzo 2017) per la presentazione definitiva di un concordato preventivo o di una domanda di omologa di accordo di ristrutturazione dei debiti.

La domanda di ammissione alla procedura di concordato preventivo era stata presentata il 3 novembre.

Grazie alla decisione del tribunale, Stefanel godrà di una sorta di "time out" di quattro mesi (prorogabile di altri due) per trovare un accordo sul debito con le banche e un socio che porti capitale fresco nella società, godendo nel frattempo degli effetti protettivi sul patrimonio previsti dalla normativa.

Stefanel potrà anche proseguire, in piena continuità, nella propria attività commerciale.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...