Legge Bilancio, da 2014 a 2017 meno tasse per 23,5 mld - Padoan

venerdì 4 novembre 2016 14:21
 

ROMA, 4 novembre (Reuters) - I provvedimenti adottati dal governo a partire dal 2014, compresa la legge di Bilancio, assicurano minori tasse nel 2017 per 23,5 miliardi, secondo il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

"Lo sforzo di riduzione delle imposte è stato graduale ma costante", ha detto il ministro nel corso di un'audizione alla Camera.

La manovra per il 2017 2017 contiene misure complessive pari a circa 26,7 miliardi con quasi 14,7 miliardi di coperture, ha ricordato Padoan.

L'effetto espansivo sull'economia è quindi di 12 miliardi, cioè la differenza fra l'indebitamento tendenziale (1,6% del Pil) e programmatico (2,3%).

In termini di impieghi, Padoan spiega che la manovra prevede minori entrate per 16,5 miliardi e maggiori spese per 10,2 miliardi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...