BOND EURO-Apertura in calo in scia a Treasury, in arrivo asta Bot

giovedì 10 novembre 2016 08:43
 

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Apertura in calo per i
futures sui Bund, e sempre negativa ma più contenuta per i
contratti sui Btp.
    ** I bond europei seguono il calo dei Treasury Usa, il cui
tasso decennale è risalito ieri ai massimi da un mese e mezzo,
sulle attese di una politica fiscale di segno espansivo, dunque
inflazionistica, da parte di Donald Trump. 
    ** In avvio si muovono sui massimi da inizio maggio i
rendimenti sia sul decennale tedesco, sia su quello francese.
    ** Il mercato ha evitato finora grandi scosse a seguito
dell'inatteso verdetto elettorale negli Usa, ma deve ancora
mettere a fuoco quali potrebbero essere le principali linee
d'azione della nuova amministrazione.
    ** I Btp ripartono stamane dopo il calo complessivamente
limitato di ieri. Il tasso decennale è tornato sotto 1,70% dopo
un picco a 1,72%, sui massimi da metà febbraio; lo spread
Btp/Bund è rientrato sotto 150 pb dopo aver allargato fino a 156
pb. 
    ** Secondo alcuni osservatori l'incerta fase che si
preannuncia potrebbe anche rimettere in discussione i tempi
dell'atteso rialzo dei tassi da parte della Fed, fino a pochi
giorni fa dato praticamente per certo nel meeting di dicembre.
D'altra parte la Bce, con Nowotny, si è dichiarata pronta ad
intervenire in caso d'emergenza.
    ** Nella notte il presidente della Fed di S. Francisco
Williams ha affermato che un percorso di rialzi graduali dei
tassi Usa è ancora sensato anche dopo la vittoria di Trump,
ribadendo l'attenzione ai dati economici, la neutralità e
l'indipendenza della banca centrale. 
    ** Oggi intanto prendono il via le aste italiane di metà
mese, con l'offerta di Bot a 12 mesi per 6 miliardi di euro,
contro i 6,6 di Buoni in scadenza.
    ** Probabile la risalita del tasso sul Bot, rispetto al
minimo storico di -0,238% registrato nel collocamento di un mese
fa. Ieri in chiusura di seduta, sul mercato grigio di Mts
 il titolo scambiava al rendimento di -0,215%.
    ** Sul fronte macro il focus della mattinata è sui dati di
produzione: quella italiana è attesa in calo dell'1%
congiunturale in settembre dopo i buoni dati di agosto (+1,7%) e
luglio (+0,7%; è attesa in calo anche quella francese, dello
0,3% dopo il +2,1% di agosto. 
            
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,300 ( inv. )
 FUTURES BUND DICEMBRE       161,43  (-0,58)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        137,50  (-0,24)      
 BUND 2 ANNI             101,190 (-0,017)  -0,643% 
 BUND 10 ANNI            98,878 (-0,412)   0,220% 
 BUND 30 ANNI           142,811 (-2,324)   0,862% 
 
 ==============================================================
        
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia