Italia, Dbrs estende review su rating sovrano fino a dopo referendum

giovedì 3 novembre 2016 14:20
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Dbrs ha esteso a fino dopo il referendum costituzionale del 4 dicembre il processo di revisione, per un possibile taglio, del rating sovrano italiano.

Lo ha comunicato l'agenzia, una delle quattro seguite dalla Bce, in una nota, aggiungendo che la conclusione della review avverrà non oltre il 3 febbraio 2017.

Dbrs aveva messo sotto osservazione il rating A(low) dell'Italia lo scorso 5 agosto, fuori dal calendario previsto per i propri pronunciamenti, citando come motivazioni principali l'incertezza politica legata all'esito del referendum e le difficoltà del settore bancario.

Un downgrade da parte di Dbrs priverebbe l'Italia dell'ultima valutazione rimasta in area A, comportando maggiori haircut sugli asset del Paese nelle operazioni di rifinanziamento in Bce.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia