Gb, rating a rischio taglio se accordo debole con Ue dopo Brexit - Moody's

mercoledì 2 novembre 2016 10:21
 

MILANO Nov 2 (Reuters) - Il rating sovrano della Gran Bretagna -- attualmente 'Aa1' -- potrebbe essere tagliato se Londra non fosse in grado di mantenere gli elementi portanti del suo accesso al mercato europeo.

E' il parere di Moody's espresso in un report.

"Il rating 'Aa1' della Gran Bretagna potrebbe essere rivisto al ribasso se la mancanza di accesso al mercato della moneta unica europea da parte del Regno unito dopo la Brexit dovesse indebolire la crescita a medio termine del Paese e se la credibilità della politica fiscale dovesse essere minata", si legge nel report.

Il giorno dopo il referendum sulla Brexit, Moody's ha assegnato un outlook negativo al rating della Gran Bretagna dicendo di aspettarsi che un'elevata incertezza e una minor fiducia rallentino la crescita.

Nel report odierno, Moody's ha detto che l'impatto della Brexit sulle prospettive di crescita dipenderà dalle nuove relazioni commerciali di Londra con l'Ue.

"Uno degli scenari che Moody's ritiene realistici prevede una serie di accordi che offrano un accesso al mercato europeo per i beni e uno più limitato per i servizi, in particolare quelli finanziari", si legge.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia