BOND EURO-Apertura cauta, futures Bund in lieve rialzo, Btp deboli

venerdì 4 novembre 2016 08:36
 

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Apertura cauta per i futures
sui titoli di Stato europei, con qualche limitato acquisto per i
contratti sul Bund mentre quelli sul Btp si muovono più
arretrati.
    ** Il mercato resta percorso dal nervosismo per le elezioni
Usa di martedì prossimo, con i sondaggi che evidenziano un
sostanziale testa a testa tra i due candidati Clinton e Trump.
    ** L'obbligazionario italiano è reduce da una fase di
correzione significativa, con sei sedute in calo nelle ultime
sette e quotazioni poco sopra i recenti minimi. 
    ** Il tasso sul Btp decennale riparte stamane da 1,63% dopo
aver toccato mercoledì mattinata quota 1,70%, il livello più
alto da metà febbraio; lo spread su Bund riparte da 147 pb,
ancora a relativa distanza dal picco post referendum sulla
Brexit di 171 pb.
    ** In attesa delle elezioni Usa, la giornata sarà dominata
dai dati economici, a partire in mattinata dai Pmi servizi
europei, incluso quello italiano. Le stime flash di ottobre
hanno evidenziato in particolare il mese di crescita più vivace
di tutto il 2016 per il settore privato dell'intera zona euro
.
    ** Nel pomeriggio il focus si sposta decisamente sul mercato
del lavoro Usa: le stime sono per 175.000 nuovi posti non
agricoli in ottobre, dopo i 156.000 del mese precedente e per un
tasso di disoccupazione in calo al 4,9% dal 5,0%. 
    ** A meno di sorprese di portata consistente, le attese per
un rialzo dei tassi Usa a dicembre non dovrebbero essere rimesse
in discussione. La stessa Fed ha parlato mercoledì al termine
del proprio meeting di segnali "ulteriormente aumentati" della
necessità di una stretta in tempi ravvicinati. 
    ** Stamane intanto il Tesoro condurrà la quinta operazione
di concambio in titoli di Stato di questo 2016. L'offerta è fino
a 1,5 miliardi di euro del Btp febbraio 2033 cedola 5,75% a
fronte del ritiro di cinque tra Btp, Ctz e Ccteu con scadenze a
breve termine, entro agosto 2018. 
    ** La responsabile del debito pubblico Maria Cannata ha
recentemente osservato che grazie alle operazioni di concambio
finora compiute quest'anno, il debito nominale è sceso di 2,1
miliardi.  
            
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,295 ( inv. )
 FUTURES BUND DICEMBRE       162,19  (+0,09)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        138,23  (-0,05)      
 BUND 2 ANNI             101,174 (-0,004)  -0,629% 
 BUND 10 ANNI            98,476 (+0,072)   0,157% 
 BUND 30 ANNI           145,616 (+0,185)   0,777% 
 
 ==============================================================
        
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia