Mps sta andando avanti con piano importante - Padoan

martedì 25 ottobre 2016 19:57
 

ROMA, 25 ottobre (Reuters) - Il piano di Mps è "importante" e consente alla banca di andare avanti, secondo il primo azionista (con circa il 4% del capitale) e ministro del Tesoro, Pier Carlo Padoan.

Rispondendo nel corso di una trasmissione tv alle accuse su presunte pressioni fatte dal governo perché l'ex AD dell'istituto Fabrizio Viola si dimettesse, Padoan ha risposto: "È chiaro che un azionista importante come il Tesoro debba avere rapporti con il top management, sentire parlare di accuse francamente mi sembra ridicolo, sicuramente ci siamo sentiti con il top management, con Viola abbiamo valutato assieme cosa fosse meglio per la banca che sta andando avanti con un piano importante".

Monte dei Paschi, nel giorno della presentazione del piano del nuovo AD, Marco Morelli, ha scontato fisiologiche prese di beneficio dopo un avvio sulla falsariga della vigilia, dopo aver archiviato la scorsa settimana con un balzo del 58% a cui ieri ha aggiunto un altro +28%.

Volumi 'monstre' nonostante le numerose sospensioni nel corso della seduta: è passato di mano l'11,8% del capitale. La capitalizzazione è tornata sotto il miliardo di euro (circa 865 milioni).

(Giuseppe Fonte)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia