Italia, Upb vede Pil 2016 a 0,7%, sotto 0,8% governo

martedì 25 ottobre 2016 13:05
 

ROMA, 25 ottobre (Reuters) - L'ufficio parlamentare di bilancio ha stimato che il Pil dell'Italia nel 2016 cresca dello 0,7% rispetto allo 0,8% ipotizzato dal governo nella nota di aggiornamento al Def (Nadef).

Lo si legge in un comunicato dell'Upb che illustra i dati dell'analisi congiunturale di ottobre.

"La ripresa italiana procede su ritmi modesti: nelle stime UPB, il PIL aumenta dello 0,2% nel terzo trimestre e dello 0,1% nel quarto", si legge nella nota.

"Questi andamenti conducono a una crescita media 2016, aggiustata per l'effetto giorni, dello 0,8%. Non correggendo per il minor numero di giornate di lavoro del 2016 rispetto al 2015, l'incremento del PIL grezzo è dello 0,7%", scrive Upb osservando che "quest'ultima stima si confronta con la crescita dello 0,8% ipotizzata per il 2016 nella NADEF".

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia