BTP chiudono misti, Bce sostiene scadenze lunghe ma spread allarga

giovedì 20 ottobre 2016 17:44
 

MILANO, 20 ottobre (Reuters) - Prevale qualche lieve rialzo
in chiusura sulle scadenze lunghe dei Btp grazie a quanto emerso
dal meeting Bce che -- nonostante la volatilità -- ha favorito
un complessivo rientro delle vendite viste in mattinata.
    ** Francoforte ha lasciato invariati i tassi, come previsto,
e in conferenza stampa il presidente Mario Draghi ha
sottolineato che al momento il Consiglio Bce non ha discusso né
ipotesi di allungamento né di progressiva rimozione del
programma di Qe.
    ** "All'inizio qualcuno ha provato a vendere, interpretando
le prime parole di Draghi come un indizio del fatto che il Qe
non verrà allungato", spiega un trader da Milano. "Poi man mano
che Draghi ha continuato a parlare è tornata a prevalere l'idea
che a dicembre ci sarà comunque un'estensione del Qe e questo ha
favorito le ricoperture, che tuttavia sono state più rapide sul
Bund".
    ** Se il tasso decennale italiano ha terminato la seduta
vicino al minimo intraday di 1,37%, lo spread Btp-Bund ha chiuso
appena sotto il massimo di giornata di 138 punti base, complice
il rialzo più marcato della carta tedesca.
    ** In chiusura di seduta il tasso sul Bund a 10 anni
 si è riportato sotto quota zero per la prima da
due settimane. 
    ** Il collocamento del nuovo Btp Italia ottobre 2024 (cedola
minima 0,35%), il decimo della serie, si è chiuso oggi alla
cifra di 5,220 miliardi complessivi : si tratta
della seconda raccolta più bassa per questa tipologia titolo; di
meno fece solo il secondo, che si fermò a 1,739 miliardi. La
nuova obbligazione è stata assegnata per 2,220 miliardi a
investitori retail e per 3 miliardi a istituzionali
.
    ** Con il nuovo Btp Italia, nonostante la riposta tiepida
degli investitori, l'obiettivo di funding 2016 previsto dal
Tesoro risulta coperto ormai al 90%.
    ** Domani via XX settembre fornisce i primi dettagli sui
collocamenti di fine ottobre, con importi e tipologie delle aste
di indicizzati di mercoledì 26, mentre questo mese non è
prevista offerta di Ctz. Secondo Intesa Sanpaolo l'offerta di
Btpei sarà per massimo un miliardo.
      
============================ 17,30 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     163,23   (+0,41)  
 FUTURES BTP  DIC.                     141,15   (+0,18)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 105,689  (-0,035)  -0,045%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                 102,031  (+0,078)   1,378%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 116,757  (+0,031)   2,469%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           174         171
 BTP/BUND 2 ANNI                                  63          63
 BTP/BUND 10 ANNI                                137         136
 minimo                                        133,7       134,5
 massimo                                       138,0       137,1
 BTP/BUND 30 ANNI                                188         183
 BTP 10/2 ANNI                                 142,3       142,9
 BTP 30/10 ANNI                                109,1       108,8
 ================================================================
    
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia