Italia, leading indicator agosto stabile a 100,4 - Ocse

lunedì 10 ottobre 2016 12:00
 

MILANO, 10 ottobre (Reuters) - L'indice leading indicator Ocse, che anticipa i cambiamenti nell'attività economica, segnala nel mese di agosto una lettura invariata rispetto al mese precedente per le prospettive sulla crescita italiana.

"Il leading indicator segnala una crescita stabile per Stati Uniti, Giappone, Canada ma anche per l'intera zona euro e nel dettaglio anche per Italia, Germania e Francia", si legge nel comunicato che accompagna la statistica mensile a cura dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

"Sebbene persista l'incertezza sulla natura dell'accordo che la Gran Bretagna concluderà con l'Ue, le prospettive sul breve termine per il Regno Unito restano invariate rispetto al mese scorso", si legge ancora.

Nel dettaglio, ad agosto l'indice relativo all'Italia resta a 100,4 analogamente a quello tedesco, stabile a 99,9, e a quello francese, fermo a 100,4.

Per l'intera zona euro, Germania compresa, gli indici vedono una crescita stabile (a 100,3), per gli Stati uniti un lieve deterioramento (da 99,1 a 99,0) mentre per il Giappone un lieve miglioramento (da 99,6 a 99,7) e per il Canada una crescita stabile (a 99,8).

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia