BOND EURO-Bund in calo dopo accordo Opec, Btp stabili in attesa aste

giovedì 29 settembre 2016 08:33
 

MILANO, 29 settembre (Reuters) - Partenza in calo per i
governativi tedeschi, che risentono della minore avversione al
rischio degli investitori a seguito dell'accordo raggiunto in
sede Opec su un modesto taglio alla produzione di greggio, il
primo dopo 8 anni, pur tra diverse incognite.
    ** L'intesa, che dovrà essere formalizzata a novembre, sta
penalizzando gli asset rifugio come il Bund e lo yen 
, mentre le borse asiatiche sono in rialzo. Intorno
alle 8,20 i futures sul Bund cedono 33 tick a 165,81.
    ** Sostanzialmente stabili i futures sul Btp, fermi
in area 143,13, nella giornata in cui Roma mette a disposizione
fino a 8,5 miliardi di euro in titoli a medio-lungo termine, tra
cui il nuovo Btp 5 anni.          
 ========================= ORE 8,25 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,310 (invar.)
 FUTURES BUND DICEMBRE       165,84  (-0,03)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        143,10  (-0,08)      
 BUND 2 ANNI             101,360 (-0,022)  -0,631% 
 BUND 10 ANNI           101,294 (-0,224)  -0,130% 
 BUND 30 ANNI           157,581 (-0,437)   0,438% 
 
 ==============================================================
    
    
    
Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"   
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia