Go Internet, Colaiocovo non versa 1,8 mln, Cda 27/9 valuterà aumento e convertibile

venerdì 23 settembre 2016 09:03
 

MILANO, 23 settembre (Reuters) - Franco Colaiacovo Gold Srl, azionista di maggioranza di Go Internet, ha informato la società che non intende effettuare il versamento in conto futuro aumento di capitale della somma residua di 1,8 milioni di euro.

Il socio, si legge in un comunicato, auspica l'ingresso di nuovi investitori.

Il Cda del prossimo 27 settembre valuterà anche l'avvio delle operazioni straordinarie di aumento capitale sociale ed emissione di un prestito obbligazionario convertibile, deliberate dall'assemblea del 9 dicembre 2015. Quel giorno, i soci deliberarono un aumento di capitale per massimi 4 milioni di euro, da eseguirsi entro il 31 dicembre prossimo e l'emissione di obbligazioni convertibili per massimi 4 milioni, sempre da realizzarsi entro fine anno.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia