BTP chiudono in rialzo con Bund e Treasuries su toni cauti Fed

giovedì 22 settembre 2016 17:28
 

MILANO, 22 settembre (Reuters) -    ** Federal Reserve non
chiude porta a rialzo tassi a dicembre ma si mostra prudente su
prospettive più a lungo termine
    ** I rendimenti dei governativi della zona euro scendono ai
minimi dall' 8 settembre, quando l'attendismo della Bce sul
prolungamento del Qe ha innescato una prolungata fase di
correzione
    ** Il tasso decennale italiano scende fino a 1,172%
 ; il rendimento decennale tedesco fino a -0,09%
 
    ** La curva dei rendimenti si appiattisce, i titoli a più
lunga scadenza sovraperformano dopo la recente fase di debolezza
    ** A mercati chiusi in arrivo l' annuncio dei dettagli dell'
asta Ctz/Btpei di martedì 27 settembre
     
============================ 17,20 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     165,25   (+1,42)  
 FUTURES BTP  DIC.                     143,15   (+1,28)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 106,051  (+0,018)  -0,097%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                 103,783  (+0,951)   1,189%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 123,104  (+2,925)   2,206%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           171         171
 BTP/BUND 2 ANNI                                  58          60
 BTP/BUND 10 ANNI                                128         129
 minimo                                        124,9       126,3
 massimo                                       128,5       129,1
 BTP/BUND 30 ANNI                                173         174
 BTP 10/2 ANNI                                 128,6       135,9
 BTP 30/10 ANNI                                101,7       103,1
 ================================================================

    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia