Good bank, Intesa SP non dispera di recuperare prestito ponte - Gros-Pietro

mercoledì 21 settembre 2016 15:35
 

MILANO, 21 settembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo non dispera di poter recuperare interamente il prestito ponte erogato alle quattro banche salvate, sebbene, stando alle indiscrezioni sulle offerte non vincolanti, sembra che gli acquirenti potenziali abbiano messo sul tavolo cifre deludenti.

Interpellato a margine dell'esecutivo Abi, Gian Maria Gros-Pietro, presidente della banca, a chi gli faceva notare che difficilmente rientrerà del prestito ponte, ha risposto: "Mi sembra prematuro parlarne. I termini non sono scaduti, non sappiamo quali offerte sono state presentate. Se ne occupa (Roberto) Nicastro. Vedremo quale sarà la conclusione".

Infine, replicando a chi affermava che è una mission impossible rientrare del prestito, Gros-Pietro ha sentenziato: "Mai arrendersi".

Nel novembre scorso Intesa Sanpaolo, UniCredit e Ubi hanno erogato 1,65 miliardi per garantire la liquidità necessaria alla sopravvivenza di Cassa di Ferrara, Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia