BoJ modifica politica monetaria, Qqe con controllo curva rendimenti

mercoledì 21 settembre 2016 07:38
 

TOKYO, 21 settembre (Reuters) - Arrivato l'atteso verdetto di Banca del Giappone che ha deciso di modificare il quadro della sua politica monetaria adottando un target per i tassi d'interesse a lungo termine in una revisione del suo massiccio programma di stimolo.

L'istituto centrale nipponico, mantenendo il suo tasso al -0,1%, ha abbandonato il suo target di base monetaria stabilendo invece un "controllo della curva dei rendimenti" nel quadro del quale acquisterà titoli di Stato a lungo termine per mantenere i rendimenti del decennale attorno all'attuale livello dello zero percento. Attuerà quindi un 'qualitative and quantitative easing' (Qqe).

La BoJ ha detto che continuerà ad acquistare titoli di Stato a lungo termine a un ritmo tale da aumentare il saldo dei suoi titoli di 80.000 miliardi di yen all'anno.

La decisione è stata presa con sette voti a favore a fronte di due contrari.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia