BOND EURO in lieve rialzo, prevale cautela in vista meeting banche centrali

martedì 20 settembre 2016 08:37
 

MILANO, 20 settembre (Reuters) - Partenza in frazionale
rialzo per il secondario europeo, con gli investitori cauti nel
prendere posizione alla vigilia di due eventi di primo piano
come i meeting di Fed e BoJ.
    ** Attorno alle 8,30, i derivati sul Bund scambiano in
rialzo di 7 tick a 163,83 mentre mentre quelli sui Btp salgono
di 22 tick a 141,77.
    ** In agenda entrambe per oggi e domani, le riunioni di Fed
e BoJ sono destinate ad avere un impatto significativo sui
mercati. 
    ** Dal meeting del Fomc gli investitori non si aspettano
questo mese un rialzo dei tassi mentre lo considerano più
probabile a dicembre -- al 70% secondo un sondaggio Reuters
diffuso la scorsa settimana  -- dopo il voto per le
Presidenziali. 
    ** Diverso il discorso per la BoJ. Le aspettative ruotano
attorno a un intervento a favore di un irripidimento della curva
ma anche a un ulteriore taglio dei tassi di interesse o una
modifica al programma di 'quantitative easing' che preveda un
disimpegno sul fronte della carta a lungo termine a favore di
quella a breve.
            
 ========================= ORE 8,35 ===========================
 FUTURES EURIBOR OTT.         100,305 (inv.)   
 FUTURES BUND DICEMBRE       163,83  (+0,07)           
 FUTURES BTP DICEMBRE        141,77  (+0,22)      
 BUND 2 ANNI             101,305 (+0,002)  -0,653% 
 BUND 10 ANNI            99,902 (+0,062)   0,010% 
 BUND 30 ANNI           151,105 (+0,712)   0,621% 
 
 ==============================================================
    
 
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia