BTP-Pochi scambi in attesa Fed e Boj, Bund penalizzato da voto tedesco

lunedì 19 settembre 2016 12:18
 

MILANO, 19 settembre (Reuters) - Volumi relativamente
sottili sul secondario italiano in una seduta interlocutoria in
vista del doppio appuntamento con Fed e Boj mentre, dopo
un'apertura positiva, il Bund vira in territorio negativo,
penalizzato dall'esito del voto nella regione di Berlino.
    ** "Il mercato è focalizzato su quelle che saranno le parole
di Yellen dopo il Fomc sulle prospettive dell'economia e su
altri eventuali rialzi dopo quello probabile di dicembre", dice
un trader italiano. "Mentre il Bund paga la sconfitta del
partito di governo alle elezioni locali".
    ** I mercati in settimana guardano alle riunioni di Fed e
BoJ, fissate entrambe per il 20-21 settembre. Sebbene le attese
per un rialzo dei tassi Usa siano flebili, nella conferenza
stampa successiva al meeting la presidente della Fed potrebbe
offrire spunti interessanti sulla tempistica di un eventuale
nuovo rialzo del costo del denaro entro l'anno. Passando al
Giappone, la BoJ valuterà se fare dei tassi di interesse
negativi la colonna portante della propria strategia di stimolo,
spostando ufficialmente l'obiettivo primario della politica
dalla base monetaria ai tassi.
    ** La Cdu, il partito della cancelliera tedesca Angela
Merkel, accusa un secondo colpo elettorale nel giro di due
settimane in occasione del voto della regione di Berlino che ha
invece premiato il partito anti-immigrazione "Alternativa per la
Germania". Con il 12,9% dei voti, AfD entrerà in dieci assemblee
regionali sulle 16 del Paese.
    ** "Per il resto, il mercato resta in attesa di un eventuale
annuncio del 50 anni, anche se, sinceramente, per come sono
sottili gli scambi adesso, un 50 anni potrebbe massacrare la
parte lunga della curva" dice ancora il trader. "Il Tesoro
potrebbe dover rimandare ulteriormente l'emissione".
    ** Sull'ipotesi del lancio di un Btp a 50 anni Via XX
settembre sta ragionando da prima dell'estate. Le scorse sedute
d'altra parte sono state prevalentemente in territorio negativo,
e hanno visto lo spread Italia-Germania toccare i massimi da
oltre un mese e il tasso del decennale quelli da fine giugno.

============================ 12,00 =============================
 FUTURES BUND DIC.                     163,72   (-0,25)  
 FUTURES BTP  DIC.                     141,43   (+0,08)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 106,006  (-0,004)  -0,041%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                 102,491  (+0,074)   1,330%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 118,033  (+0,184)   2,415%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           168         170
 BTP/BUND 2 ANNI                                  62          63
 BTP/BUND 10 ANNI                                131         134
 minimo                                        130,8       130,9
 massimo                                       133,1       133,9
 BTP/BUND 30 ANNI                                176         180
 BTP 10/2 ANNI                                 137,1       138,4
 BTP 30/10 ANNI                                108,5       108,7
 ================================================================
    
 
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia