Banche italiane, non si è parlato di usare bailout Esm per aiuti - Regling

venerdì 9 settembre 2016 13:20
 

BRATISLAVA, 9 settembre (Reuters) - Il fondo della zona euro per i bailout non ha discusso di fornire aiuti finanziari alle banche italiane. Lo ha detto oggi il responsabile del fondo, smentendo le notizie secondo cui il governo italiano avrebbe considerato questa azione per sostenere il suo settore bancario in difficoltà.

"L'Esm (European Stability Mechanism) ha uno strumento a disposizione per iniettare capitale nelle banche", ha dichiarato Klaus Regling in una conferenza stampa a Bratislava al termine del meeting periodico dei ministri delle Finanze della zona euro.

"Ma non c'è alcuna discussione per utilizzare questo strumento. Non prevedo affatto che accadrà. Ci sarebbe bisogno di una decisione unanime del board dei governatori", ha aggiunto Regling.

Il quotidiano La Stampa lunedì aveva riferito, citando tre fonti a conoscenza della vicenda, che il presidente del Consiglio Matteo Renzi stava pensando di utilizzare l'Esm per aiutare Mps. Un funzionario del governo italiano aveva smentito la notizia subito dopo la pubblicazione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia